Preghiera Mistica-Visioni #12

https://www.youtube.com/channel/UCTGhNFRBGAGHp5bI8w4nLxQ?reload=9&view_as=subscriber

     «La preghiera può portare a visioni mistiche? Tutte le visioni vengono dalla preghiera? Esistono visioni senza la preghiera?»

    Tutti i mistici, gli asceti e i maestri illuminati di ogni tempo, tutti i santi di ogni culto e parte del mondo hanno avuto e condiviso visioni mistiche. Fa parte del Camino di Ricerca Interiore, della Ricerca Spirituale. Quello che essi hanno vissuto e condiviso è molto al di là delle parole, dei nomi e delle forme. Per questa ragione tutti loro hanno veduto le stesse identiche cose. Sono poi gli esseri comuni a identificare in nomi e forme, in immagini di questa religione o di quella chiesa o di quel culto tali immagini, perché non saprebbero fare altrimenti: non sono ancora pronti a vivere un’esperienza che si trova “oltre” il mondo materialistico e mentale, duale, conflittuale; loro devono etichettare e catalogare. Le visioni mistiche non sono legate alla preghiera se non quando la preghiera stessa cessa di essere una semplice invocazione per divenire comunicazione, comunione, amore condiviso. Nonostante il luogo geografico influenzi il nome e la forma di tali visioni, così come lo stato sociale, il periodo storico, le usanze di un popolo e la sua cultura, le visioni mistiche hanno tutte la stessa origine, condividono tutte la stessa divinità, offrono tutte lo stesso sentimento del sacro. Le visioni mistiche sono del tutto esenti ed estranee a tutto l’affanno umano nel cercare di etichettarle presso questa o quella chiesa. Di fatto, chi ha vissuto un’esperienza mistica lo si riconosce anche dalla totale assenza in lui di qualsivoglia forma di divisionismo fra gli esseri. Lo si riconosce, del pari, per il suo continuo e incessante mettere in evidenza ciò che accomuna e tralasciare ciò che differenzia, ogni istante, in ogni circostanza, per ogni cosa.

Tenshiro (#12)

   Nel terzo libro nella collana “Della Coscienza” intitolato “L’Ultima Porta”, al capitolo 2 “L’Ultima Porta” il primo paragrafo è “Equanimità”. In esso è scritto, fra le altre cose: “Fino a questa porta siamo giunti consumando le suole delle nostre scarpe, come si dice. Che cosa significa? Significa che non stiamo facendo della filosofia, che non stiamo usando la mente speculativa, significa che non usiamo il pensiero e le parole di altri pensatori e filosofi, cercatori e santi, ma viviamo sulla nostra pelle ogni brivido, ogni sospiro del cielo, ogni tramonto come ogni aurora”. Ecco, se vogliamo concludere questa bella serie di dodici aspetti della Preghiera e queste dodici romantiche storie di Tenshiro, possiamo dire che la suola dei sandali già tutta è consumata.

  Era già sera inoltrata, poco dopo l’imbrunire e poco prima della notte. Tenshiro passeggiava pacato i vialetti di un grande giardino pubblico. In lui albergava uno stato di leggera assenza, quasi un presagire indefinito: il vociare degli uomini intorno era sommesso ed evanescente, un po’ come le loro usanze della sera. Improvvisamente, come se qualcosa l’avesse chiamato per nome, da lì davanti, poco più in su, volse lo sguardo in alto: il cielo era di un blu profondo, era tutto pieno di stelle. immensamente sconfinato. Tenshiro ebbe un lungo brivido che lo scosse dalla testa ai piedi, l’aria si riempì di un profumo sconosciuto e tiepido, poi sentì il petto aprirsi e tutto il cielo stellato versarvisi dentro in un solo istante. Non sapeva contenere questo sentimento, era immenso, era profondissimo, stava ovunque. Era Equanimità, ora era nel suo cuore.



12 sett 2020                         Claudio Panicali

 Per ascoltare e vedere l'autore in Video su Youtube clicca: Youtube Video Iconajpg .

  • Matitinajpg Iscrivendoti al canale YoutubeIl Volo Della Coscienza” riceverai un regalo, vedi qui: Cinepresajpg .

  • Librijpg Per “espandere” l’argomento e per comprendere più a fondo la Coscienza, i miei libri, Cpertina Della Coscienza Vol1 2 3jpg Della Coscienza” Vol. 1, “Quali Sono Le Porte” Vol. 2, “l’ultima porta” Vol. 3, li trovi Qui.

  •  Logo Oltejpg E' in preparazione il Vol. 4 Che si Intitolerà "Oltre" sottotitolo "Il Volo Della Coscienza":
    Oltre Copertina Minijpg

  • Punesjpg La Biografia dell'autore, invece, la trovi Qui.

  • megafonojpg Se desideri essere informato e restare in contatto, iscriviti al blog cliccando qui: Matitinajpg  o richiedi l’iscrizione facebook al Gruppo Della Coscienza qui: FaceBookVideo Iconapng

<