Perché è Importante?

   Perché è importante che la vita abbia uno scopo? Perché è importante cercare e trovare lo scopo della nostra vita? Dobbiamo scoprire che l’ansia e la preoccupazione che ci accompagnano quasi sempre nella vita, hanno un’origine, un loro motivo preciso. Che “le cose” del mondo, qualsiasi esse siano (dai grandi progetti di vita, alla nuova casa al mare, all’orologio o al telefono nuovo), sono solamente “transitorie”. Il nostro inconscio, il nostro spirito, la nostra anima se ne accorgono, lo sanno per istinto. Noi, volontariamente, ne abbiamo paura e ci nascondiamo questa verità intuitiva ed intuita. Ci rifugiamo nelle immagini della mente (che noi stessi creiamo), che sono durature e che ci teniamo strette, con esse facciamo progetti, sogniamo “altri” luoghi, Immaginiamo “altre” vite lontano da qui. La paura di perdere ogni cosa nel tempo, inoltre, ci genera una frenesia sempre più audace che ci spinge alla compulsione, al non averne mai abbastanza. Di nuovo la nostra interiorità ci avverte facendoci percepire instabilità, incertezza del mondo materiale, futilità di molte attività connesse con l’accrescimento dei beni personali e, di nuovo, ignoriamo volontariamente questi avvisi coprendoli con un nuovo desiderio. Scambiamo le nostre crisi esistenziali per passeggeri momenti di inquietudine e depressione, incolpiamo chi ci è vicino accusandolo di non saperci donare “stabilità” economica o sociale, ci infuriamo con chi dovremmo amare ed attendiamo di “stare meglio” (quando va bene, altrimenti sappiamo anche rovinare per sempre un rapporto sentimentale che durava da anni, o che era destinato a durare; tutto solo per “rincorrere” un’altra chimera). Sottolineiamo che diventare adulti e maturare non sono la stessa cosa! Dobbiamo “crescere”, se non siamo stati educati a maturare, non recriminiamo, non scarichiamo ad altri il nostro fardello (che è nostro il compito e per ognuno il suo). Piuttosto cerchiamo il modo di “maturare” e così di riconoscere i valori “veri”, separandoli dall’illusione e dalle immagini fittizie, che nulla hanno a che vedere con la realtà della nostra vita! La domanda è: “vogliamo veramente eliminare questa ansia e questa depressione continua dalla nostra vita?” Non tutti, lo so bene: c’è chi gira subito la testa altrove, chi storce il naso e valuta se non è più comodo rimandare, c’è chi deve scappare, chi ha tardi, chi deve andare in farmacia e chi a fare shopping. E’ comprensibile. Per gli altri, invece, per chi sta maturando sul serio e sta “crescendo”, benvenuto nel modo vero! Ora sarà tutto più difficile, ma lo farai con una gioia infinita, perché “tutto” sta venendo da te e lo sta facendo dal momento in cui hai deciso di essere pronto per riceverlo. Come un certo papavero che apre i suoi petali al sole.

11/mag/2018             Claudio Panicali

Per ascoltare e vedere l'autore in diretta su questo argomento clicca QUI.

Per “espandere” l’argomento e per comprendere più a fondo, i miei libri, “Della Coscienza” Vol. 1, “Quali Sono Le Porte” Vol. 2, e “l’ultima porta” Vol. 3, li trovi Qui:

Cpertina Della Coscienza Vol1 2 3 Minijpg

La Biografia dell'autore, invece, la trovi Qui.

  Se desideri essere informato e restare in contatto, iscriviti al blog: postmaster@claudiopanicali.it o richiedi l’iscrizione al Gruppo Della Coscienza.

<