Le Ali

   Nelle bianche ali del gabbiano in volo sul mare tutti abbiamo almeno una volta sentito battere anche il nostro cuore. C’è molta similitudine fra la vita umana e il volo del bianco gabbiano sul mare della vita, soprattutto in quest’alba silenziosa e mistica, rossa, accesa del sacro fuoco, tanto accesa che a guardarla dritta in faccia oscura pure la terra e bianche ali dell’anima. Quanto è grande quel volo? Fin dove si spinge il bianco gabbiano Jonathan? Certamente oltre la nostra vista: gli occhi da soli non bastan più a seguirne il veloce volo lontano e l’immaginazione nemmeno sa di cosa parla tutto il giorno l’orizzonte al cielo. Non lascerò che la sabbia né la terra scura appesantiscano mai le bianche ali, così che questo viaggio non sia stato un lasciar d’impronte sula rena bruna. Così che questo volo sia un trasporto, l’invio, il valicar dell’orizzonte ad ascoltar la voce di quel che sta di là dal mare e di là dal cielo, oltre l’alba dorata e oltre l’aria che pure sorregge forte l’anima in bianche ali.


27/sett/2019                         Claudio Panicali

Cpertina Della Coscienza Vol1 2 3 Minijpg  Per “espandere” l’argomento e per comprendere più a fondo, i miei libri, “Della Coscienza” Vol. 1, “Quali Sono Le Porte” Vol. 2, e “l’ultima porta” Vol. 3, li trovi Qui.

La Biografia dell'autore, invece, la trovi Qui.